Un caso di megaesofago localizzato nel gatto

Un caso clinico in un gatto europeo, maschio di due anni ha fornito lo stimolo all'approfondimento sulla diagnosi per immagini del megaesofago localizzato. Il soggetto presentava inizialmente vomito episodico ricorrente, poi sfociato in rigurgito costante successivo all'introduzione di cibo grossolano. L'esame radiografico con contrasto positivo ha permesso di evidenziare una dilatazione del terzo distale dell'esofago. Viene considerata la diagnostica differenziale e descritta la diagnosi finale ottenuta con l'esame istologico delle biopsie eseguite per via gastroscopica.

Additional Info

  • Authors: L. Baracchini, A. Ratto
  • Year: 2001
  • Reference: Veterinaria n. 2/2001
  • Pages: 87 - 90
Download attachments:
  • pdf PDF (1712 Downloads)
Read 2478 times
« August 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Use of cookies: to ensure functionality and navigation preferences This site uses cookies owners, in order to enhance the experience of its members, and reserves the use of third-party cookies to improve our services. For more information and to receive any instructions on the use of cookies please read our extended, pressing the End key accept the use of cookies.