Ferite aperte a localizzazione acrale nel cane e nel gatto: 3 esperienze cliniche sull'utilizzo di agenti topici

Gli Autori riportano 3 casi clinici (2 cani e 1 gatto) di ferite aperte a localizzazione acrale, cicatrizzate per seconda intenzione tramite applicazione di un gel riepitelizzante e di un dressing" (medicazione a bendaggio) interattivo occlusivo non aderente.

Additional Info

  • Authors: G.L. Manara, S. Guttadauro, A. Giovannella
  • Year: 2001
  • Reference: Veterinaria 15, 1, 2001
  • Pages: 97 - 104
Download attachments:
  • pdf PDF (5552 Downloads)
Read 7168 times

Advanced Search