Diagnosi ecografica delle comunicazioni porto-sistemiche nel cane e nel gatto: studio retrospettivo su 51 casi

Nel presente articolo gli autori descrivono i rilievi ecografici delle comunicazioni porto-sistemiche (CPS) nel cane e nel gatto. 45 cani e 6 gatti con CPS confermate con portografia mesenterica operativa e angiografia nucleare transrettale sono stati selezionati retrospettivamente dal giugno 1996 al dicembre 2001. Il 77,78% dei cani ha presentato CPS extra-epatiche ed il rimanente 22,22% CPS intra-epatiche. Il 100% dei gatti Å risultato affetto da CPS extra-epatiche. L?ecografia ha permesso di evidenziare l?esatta anatomia del vaso anomalo nel 100% delle CPS intra-epatiche e nel 80% delle CPS extra-epatiche nel cane, e nel 83,3% delle CPS extra-epatiche nel gatto. I rilievi ecografici secondari, quali la microepatia con riduzione della trama portale, le alterazioni del flusso portale, la renomegalia con banda iperecogena midollare e gli uroliti o nefroliti, hanno comunque consentito di sospettare una comunicazione anomala tra il sistema portale ed il sistema venoso sistemico, comunicazione poi confermata con l?angiografia. Da questo lavoro Å quindi emerso che l?esame ecografico ha permesso di diagnosticare direttamente o indirettamente le CPS nel cane e nel gatto con un elevato grado di precisione.

Additional Info

  • Authors: Santilli R., Gerboni G., Olivieri M., Biller D.
  • Year: 2003
  • Reference: Veterinaria, Anno 17, n. 2, Aprile 2003
  • Pages: 13 - 23
Download attachments:
  • pdf PDF (2404 Downloads)
Read 1090 times

Advanced Search