Aspetti parassitologici e clinici della coccidiosi e dell'otocariasi del furetto (Mustela putorius furo)

Nel presente studio sono stati esaminati 11 furetti, otto dei quali allevati assieme, appartenenti a privati cittadini residenti nelle province di Livorno e Siena. Gli animali sono stati sottoposti ad analisi copro-parassitologiche e ad un esame microscopico del cerume auricolare. Due furetti sono risultati parassitati da coccidi; precisamente da uno dei due animali Å stata isolata la specie Eimeria furonis, mentre il secondo animale Å risultato infetto da Isospora laidlawii. Nonostante i coccidi del furetto siano generalmente considerati responsabili di forme pauci-sintomatiche, le nostre osservazioni conducono a non sottovalutare le infezioni sostenute da queste due specie. All'esame del cerume auricolare, gli otto furetti conviventi sono risultati tutti parassitati da Otodectes cynotis; uno solo di essi perÿ presentava una forma clinica evidente. Questi dati confermano i risultati ottenuti in studi precedenti riguardo l'elevata frequenza di forme asintomatiche dell'otoacariasi del furetto.

Additional Info

  • Authors: Chiaravaccini L., D'Agostino C., Perrucci S.
  • Authors note: Dipartimento di Patologia Animale, Profilassi ed Igiene degli Alimenti- FacoltÉ_ di Medicina Veterinaria, UniversitÉ_ di Pisa - 2 Istituto Superiore di SanitÉ_, Roma
  • Year: 2003
  • Reference: Veterinaria, Anno 17, n. 3, Agosto 2003
  • Pages: 73 - 76
Download attachments:
  • pdf PDF (3418 Downloads)
Read 9082 times

Advanced Search