Il dolore neuropatico negli animali

Il dolore neuropatico, patologia ben riconosciuta nell'uomo, origina da una lesione primaria o da una disfunzione del sistema nervoso (SN). Sintomi comuni sono rappresentati da dolore spontaneo ed evocato, allodinia, iperalgesia, iperpatia, disfunzioni autonomiche e perdita di sensibilitê. Θ oramai appurato che cani e gatti presentino percorsi neurofisiologici analoghi e simili meccanismi patogenetici responsabili della attivazione del dolore dell'uomo, per cui Å verosimile che, a seguito di traumi, interventi chirurgici, disordini infiammatori, neoplastici o metabolici, anche essi possano sviluppare, come l'uomo, dolore neuropatico. Se giê di difficile effettuazione nel paziente umano, la diagnosi di dolore neuropatico negli animali risulta ancora pi¥ complicata, data la loro impossibilitê a verbalizzare. Il riscontro di comportamenti che si discostano dalle normali abitudini dell'animale, e che possono essere pi¥ verosimilmente rilevati dal proprietario dell'animale, puÿ rappresentare un valido aiuto diagnostico. Nel trattamento del dolore neuropatico, ai tradizionali analgesici comunemente conosciuti e utili per il trattamento del dolore acuto, vanno aggiunti altri principi attivi in grado di inserirsi nei meccanismi che sottendono lo sviluppo e il mantenimento di questo tipo di dolore.

Additional Info

  • Authors: Giorgia della Rocca, Alessandra Di Salvo,Matteo Vuerich, Maria Teresa Mandara
  • Year: 2011
  • Reference: Veterinaria, Anno 25, n. 1, Febbraio 2011
  • Pages: 7 - 22
Download attachments:
  • pdf PDF (4268 Downloads)
Read 1187 times

Advanced Search