CORNER DIAGNOSTICO - Medicina d’urgenza

Un cane maschio, meticcio, di 7 mesi di età e 21 kg di peso, viene portato in pronto soccorso per importante distensione addominale e depressione del sensorio. L’anamnesi remota segnala che il cane era stato affetto da parvovirosi durante i primi mesi di vita, e l’anamnesi recente riporta un episodio di dilatazione gastrica circa 1 mese e mezzo prima.
Al momento della visita clinica l’animale presentava i seguenti segni clinici: temperatura rettale di 38°C, mucose pallide, tempo di riempimento capillare aumentato (TRC) >2’’, polso femorale piccolo e metatarsale assente, pressione arteriosa sistolica (PAS) di 80 mmHg (metodo doppler), tachicardia sinusale confermata all’elettrocardiogramma (180 battiti/min.), tachipnea (52 respiri/min.), addome timpanico e non palpabile. In figura 1 e 2 sono rappresentate le proiezioni radiografiche LLDX e VD dell’addome.
Prima della rianimazione cardiocircolatoria, è stata prelevata un’aliquota di sangue, mediante prelievo dalla vena giugulare, per eseguire il minimum database d’emergenza (Tabella 1).

Additional Info

  • Authors: Bruno B., Barale L., Borrelli A.
  • Authors note: Dipartimento di Scienze Veterinarie Università degli Studi di Torino - Largo P. Braccini n° 2-4 10095 - Grugliasco (TO) - Italia
  • Year: 2019
  • Reference: Veterinaria Year 33, n. 1, February 2019
  • Pages: 31 - 34
Download attachments:
  • pdf PDF (547 Downloads)
Read 881 times

Advanced Search

Copyright © 2015 | VETERINARIA is the Official Journal of SCIVAC
SCIVAC | Via Trecchi 20, Cremona | Ph. +39 0372 403500 | F +39 0372 457091 | www.scivac.it | info@scivac.it | VAT-ID 00861330199
Use of cookies: to ensure functionality and navigation preferences This site uses cookies owners, in order to enhance the experience of its members, and reserves the use of third-party cookies to improve our services. For more information and to receive any instructions on the use of cookies please read our extended, pressing the End key accept the use of cookies.