CORNER DIAGNOSTICO - Riproduzione

Un Pastore Tedesco femmina sterilizzata di 12 anni, viene riferita per sospetta neoplasia vaginale. La paziente, sterilizzata mediante ovarioisterectomia all’età di 10 mesi, presenta da oltre 40 giorni importanti perdite ematiche vulvari, continuate nonostante la terapia con acido tranexanico. All’esplorazione digitale vaginale non si riscontrano alterazioni della mucosa né del lume, così come non si evidenziano alterazioni all’esplorazione con il colposcopio. Si decide quindi di eseguire una colposcopia endoscopica profonda. Tutto il canale vaginale si presenta edematoso e iperemico ma senza alterazioni strutturali. La porzione vaginale della cervice appare invece alterata da piccole e numerose erosioni e petecchie e risulta evidente che il sangue proviene dalla porzione uterina, ed è possibile evidenziarne il passaggio attraverso l’ostio cervicale. Si esegue quindi un esame colpocitologico (Fig. 1).
Qual è la tua ipotesi diagnostica?
Come procederesti ora?

Additional Info

  • Authors: Pisu M. C.
  • Authors note: Maria Carmela Pisu Med Vet, Dipl. ECAR
  • Year: 2019
  • Reference: Veterinaria Year 33, n. 1, February 2019
  • Pages: 49 - 50
Download attachments:
  • pdf PDF (984 Downloads)
Read 1139 times

Advanced Search