Analgesia nel coniglio

Il riconoscimento e la valutazione del dolore negli animali risultano essere una sfida per il medico veterinario, soprattutto in una specie come il coniglio che, in quanto animale preda, tende a mascherare le manifestazioni di dolore.
Negli ultimi anni la somministrazione di farmaci analgesici nel coniglio è incrementata ma gli studi sulla valutazione del dolore e sulla loro efficacia in questa specie sono limitati. Risulta fondamentale per il riconoscimento del dolore conoscere l’etologia dell’animale e di conseguenza i comportamenti che subiscono variazioni in caso di problematiche.
L’utilizzo di scale di misurazione come la Grimace Scale o la più recente Centro Animali Non Convenzionali Rabbit Scale (CANCRS) possono risultare utili per cercare di valutare in modo oggettivo l’entità del dolore.
Il trattamento del dolore parte da un’adeguata gestione dell’animale durante il ricovero e prosegue con un approccio farmacologico multimodale che combina l’utilizzo di antinfiammatori non steroidei, oppioidi e anestetici locali.

Additional Info

  • Authors: Bersanetti G., Martorelli M.
  • Authors note: Giulia Bersanetti, Med Vet, M.Sc., Resident ECZM (Small Mammal) Centro Veterinario Specialistico, Roma | Monia Martorelli, Med Vet Centro Veterinario Specialistico, Roma
  • Year: 2021
  • Reference: Veterinaria Year 35, n. 5, October 2021
  • Pages: 231 - 237
Read 23 times