La citodiagnostica agoaspirativa nelle patologie epatiche del cane e del gatto. Confronto citologia/istologia in 90 casi consecutivi.

Θ stato condotto uno studio comparativo, al fine di confrontare l'attendibilitê della citologia agoaspirativa rispetto all'istologia nella diagnosi delle patologie epatiche del cane e del gatto. In 90 animali (55 cani e 35 gatti) destinati all'esame necroscopico Å stato simulato un prelievo citologico dal fegato, il cui esito Å stato confrontato con quello dell'esame istologico di un campione prelevato in sede autoptica. La concordanza fra le due metodiche Å stata valutata calcolando il coefficiente di con-fronto k di Cohen. La citologia epatica ha rivelato una soddisfacente capacitê diagnostica per le pi¥ importanti patologie degenerative (lipidosi, 20 casi, k=0,84; colostasi, 18 casi, k=0,81; epatopatia steroidea, 9 casi, k=1; amiloidosi epatica, 3 casi, k=1), per le epatiti acute (8 casi, k=1) e per le neoplasie (23 casi, k=0,88). Nell'ambito di queste ultime, carcinomi e sarcomi sono risultati meglio riconoscibili dalla citologia (carcinomi, 9 casi, k=0,88; sarcomi, 4 casi, k=1) rispetto ai linfomi epatici (9 casi, k=0,78). In alcune condizioni invece la citologia non ha riconosciuto adeguatamente l'epatopatia principale (epatite cronica, 13 casi, k=0,15; cirrosi/sclerosi epatica diffusa, 5 casi, k=0; emosiderosi, 3 casi, k=0,49). Vengono discussi i principali criteri diagnostici e commentate le difficoltê interpretative.

Additional Info

  • Authors: Bettini G., Morini M., Mandrioli L., Militerno G.
  • Authors note: Dipartimento di SanitÉ_ Pubblica Veterinaria e Patologia Animale - Sezione di Patologia Generale e Anatomia Patologica
  • Year: 2001
  • Reference: Veterinaria 15, 3, 2001
  • Pages: 61 - 71
Download attachments:
  • pdf PDF (4407 Downloads)
Read 8635 times

Advanced Search