Indagine sulla diffusione delle nuove varianti del parvovirus canino tipo 2 in Abruzzo

La parvovirosi del cane rappresenta una patologia di interesse nella popolazione canina in Abruzzo. Nonostante CPV-2a sia prevalente nel campione in esame, la circolazione della nuova variante CPV-2c risulta in rapido aumento, mentre la variante CPV-2b sembra destinata a scomparire. In tal senso, il monitoraggio continuo nei confronti della parvovirosi risulta essenziale per evidenziare eventuali cambiamenti nella distribuzione geografica delle varianti di CPV-2 nel tempo e le possibili ripercussioni sull'efficacia degli interventi di profilassi adottati.

Additional Info

  • Authors: Di Francesco C., Di Martino B., Speranza R., Andrenacci G., Decaro N., Desario C., Marsilio F.
  • Authors note: 1 Dipartimento di Scienze Biomediche Comparate, Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo 2 Dipartimento di Sanità Pubblica e Zootecnia, Facoltà di Medicina Veterinaria di Bari
  • Year: 2010
  • Reference: Veterinaria, Anno 24, n. 1, Febbraio 2010
  • Pages: 23 - 27
Download attachments:
  • pdf PDF (1821 Downloads)
Read 1163 times

Advanced Search