Comparazione di due metodiche di prelievo per l'esame microscopico diretto nella diagnosi della dermatofitosi del cane e nel gatto

La diagnosi di dermatofitosi si esegue mediante diverse tecniche. L'esame diretto del materiale di derivazione cutanea (peli e scaglie) per la visualizzazione degli elementi fungini riveste un notevole interesse perché può consentire una diagnosi molto rapida. Lo scopo del presente lavoro è stato quello di comparare due differenti tecniche di prelievo del pelo da osservare al microscopio ottico per la diagnosi di dermatofitosi: il prelievo per strappamento e quello mediante raschiato cutaneo superficiale.

Additional Info

  • Authors: Colombo S., Cornegliani L., Beccati M., Albanese F.
  • Year: 2010
  • Reference: Veterinaria, Anno 24, n. 3, Giugno 2010
  • Pages: 27 - 33
Download attachments:
  • pdf PDF (1019 Downloads)
Read 1027 times

Advanced Search

Copyright © 2015 | VETERINARIA is the Official Journal of SCIVAC
SCIVAC | Via Trecchi 20, Cremona | Ph. +39 0372 403500 | F +39 0372 457091 | www.scivac.it | info@scivac.it | VAT-ID 00861330199
Use of cookies: to ensure functionality and navigation preferences This site uses cookies owners, in order to enhance the experience of its members, and reserves the use of third-party cookies to improve our services. For more information and to receive any instructions on the use of cookies please read our extended, pressing the End key accept the use of cookies.