Difetto del setto atrioventricolare nel gatto. Descrizione di un caso e degli aspetti embriologici

Il Difetto del Setto Atrioventricolare (AVSD) è una cardiopatia congenita complessa caratterizzata da un anomalo sviluppo della giunzione atrioventricolare (AV), che esita nella presenza di un unico orifizio AV protetto da una valvola AV unica. Si distingue una forma completa, una parziale ed una intermedia. Nella specie felina il difetto è infrequente e la letteratura è povera di bibliografia. Nella prima parte del presente lavoro vengono descritti gli aspetti clinici, strumentali (radiologici, elettrocardiografici ed ecocardiografici) ed anatomopatologici di una forma parziale in un gatto europeo. La seconda parte affronta gli aspetti embriopatogenetici del difetto, alla luce delle ultime ricerche di embriologia comparata.

Additional Info

  • Authors: 1 Basile A., 2 Biasato I., 2 Tursi M., 3 Bartoloni G.
  • Authors note: 1 Libero Professionista, Catania | 2 Dipartimento di Scienze Veterinarie, Università degli Studi di Torino | 3 U.O. Anatomia Patologica, Università degli Studi di Catania
  • Year: 2019
  • Reference: Veterinaria Year 33, n. 2, April 2019
  • Pages: 107 - 115
Download attachments:
  • pdf PDF (900 Downloads)
Read 1033 times

Advanced Search