Valutazione del microbiota intestinale in cani sani e cani affetti da dermatite atopica cronica

Introduzione e scopo del lavoro
La dermatite atopica canina (DAC) è una malattia infiammatoria cronica dove le alterazioni del microbiota cutaneo ed intestinale giocano un ruolo importante. Questo studio ha comparato l’indice di disbiosi (ID) di un gruppo di cani atopici, con differenti terapie in atto, con quello di un gruppo di cani sani.
Materiali e metodi
Sono stati selezionati 17 cani sani e 45 cani atopici che non avevano ricevuto antimicotici, antibiotici o cortisonici sistemici nelle ultime 3 settimane prima della raccolta dei campioni fecali. I cani con DAC erano tutti in terapia da almeno un anno, in dieta controllata e regolare profilassi per ecto- ed endoparassiti. I campioni fecali sono stati sottoposti ad analisi metagenomica con sequenziamento genetico 16 S rRNA e qPCR. Sono stati investigati i seguenti taxa batterici: Faecalibacterium, Turicibacter, Streptococcus, E. coli, Blautia, Fusobacterium and C. hiranonis.
L’analisi statistica è stata effettuata con i test di Wilcoxon-Mann-Whitney e Kruskal-Wallis. Un ID ≤ 0 è stato considerato indice di normobiosi, mentre valori maggiori a 0 erano indice di disbiosi. Più alto è il valore di ID, maggiore è il grado di deviazione dalla normobiosi.
Risultati e discussione
Il valore ID nei cani atopici era significativamente più elevato che nei cani sani (3.69 vs -3.55, p ≤ 0.01). La valutazione dell’ID dei cani atopici non ha mostrato differenze statisticamente significative in base ai trattamenti in corso (p ≤ 0.01). Lo studio ha evidenziato che i cani con DAC sono tutti disbiotici comparati ai cani sani, indipendentemente dalla terapia in atto.

Additional Info

  • Authors: Cornegliani L., Persico P., Di Prinzio R., Gramenzi A.
  • Authors note: Luisa Cornegliani Med Vet, Dip ECVD, PhD, Clinica Veterinaria S. Siro, Milano, Italia | Paola Persico Med Ve,t PhD, Libero professionista, Milano, Italia | Roberta Di Prinzio Med Vet, studente PhD Facoltà di Medicina Veterinaria, Teramo, Italia | Alessandro Gramenzi Professore associato, Facoltà di Medicina Veterinaria, Teramo, Italia
  • Year: 2021
  • Reference: Veterinaria Year 35, n. 4, August 2021
  • Pages: 195 - 200
Read 49 times