Patologia clinica delle epatopatie del cane e del gatto

Esistono molti test di laboratorio utilizzabili per l’identificazione delle epatopatie. Dal punto di vista ematologico, l’anomalia più comune è l’anemia, talora associata ad alterazioni morfologiche eritrocitarie. Per quanto riguarda la biochimica clinica, i test di laboratorio vengono suddivisi in tre gruppi: indicatori di danno epatocellulare, di colestasi e test di funzionalità epatobiliare.
Sebbene difficilmente consentano una diagnosi definitiva in quanto poco specifici, i test di laboratorio sono tuttavia un valido screening iniziale in un iter volto a stabilire una diagnosi definitiva di epatopatia, che deve spesso passare attraverso l’imaging e la biopsia epatica.

Additional Info

  • Authors: Romanelli P., Bertazzolo W.
  • Authors note: Pierpaolo Romanelli Med Vet, MYLAV Laboratorio La Vallonea, Rho (MI) | Walter Bertazzolo Med Vet, EBVS® European Specialist in Veterinary Clinical Pathology. Scientific Director, MYLAV Laboratorio La Vallonea, Rho (MI)
  • Year: 2022
  • Reference: Veterinaria Year 36, n. 4, August 2022
  • Pages: 151 - 163
Read 47 times