La cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro nel Bulldog Inglese: una patologia emergente

La cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro (CADV) è una patologia cardiaca familiare caratterizzata da una progressiva sostituzione del miocardio con tessuto fibro-adiposo. A queste modificazioni strutturali si accompagnano alterazioni funzionali con insorgenza di aritmie ventricolari e disfunzione miocardica. In medicina veterinaria questa patologia è stata riportata in maniera sporadica in diverse razze canine e feline, mentre nella razza Boxer sono state ampiamente descritte le alterazioni ultrastrutturali, la trasmissione genetica ed i rilievi clinico-strumentali. Recentemente la CAVD è stata riconosciuta anche nel Bulldog Inglese, con peculiarità distintive quali la presenza di tachicardie ventricolari monomorfe con morfologia a blocco di branca sinistro a carattere incessante e il rilievo, in 2/3 dei cani colpiti, di una forma segmentale con aneurismi del tratto di efflusso del ventricolo destro. Lo scopo dell’articolo è descrivere le caratteristiche clinico-strumentali di questa patologia nel Bulldog Inglese confrontandole con
quelle riportate nei cani di razza Boxer.

Additional Info

  • Authors: Santilli R. A. 1-2, Ramera L. 3, Baron Toaldo M. 4, Perego M. 1-2
  • Authors note: 1 Clinica Veterinaria Malpensa, Samarate, VA - 2 Ospedale Veterinario I Portoni Rossi, Zola Predosa, BO - 3 Libero professionista, Brescia, BS - 4 Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
  • Year: 2014
  • Reference: Veterinaria Anno 28, n. 3, Giugno 2014
  • Pages: 7 - 15
Download attachments:
  • pdf PDF (4027 Downloads)
Read 2561 times

Advanced Search