Valutazione clinica ed effetto sul microbiota fecale di una formulazione probiotica in cani affetti da diarrea acuta non complicata. Studio clinico randomizzato a doppio cieco placebo-controllo

Introduzione e scopo del lavoro: l’effetto sul microbiota dell’utilizzo dei probiotici in corso di diarrea acuta è in larga parte sconosciuto. Lo scopo di questo lavoro è di studiare gli effetti di un probiotico in cani con diarrea acuta valutandone durata, qualità delle feci e composizione del microbiota fecale.
Materiali e metodi: sono stati arruolati cani con diarrea acuta, randomizzati in due gruppi a cui è stato fornito il probiotico (Gruppo A) o il placebo (Gruppo B) per 8 giorni (in doppio cieco). Sono stati valutati punteggio fecale (FS) e frequenza di defecazione; la composizione del microbiota è stata valutata ai giorni 0 (T0), 8 (T1) e 16 (T2).
Risultati: sono stati inclusi 30 cani suddivisi in gruppo A (n=15) e gruppo B (n=15). Non è stata rilevata differenza statistica tra i gruppi nel valore di FS a T0 e nel tempo di risoluzione della diarrea. I Clostridiales
aumentavano nel gruppo B a T2, mentre gli Enterobacteriales diminuivano nel gruppo A a T2. Lactobacillus spp. era 450 volte più abbondante nel gruppo A rispetto al gruppo B a T2.
Discussione: sebbene non siano stati rilevati dati statisticamente significativi nei parametri clinici tra i gruppi, l’aumento dei lattobacilli nel gruppo A a T2 potrebbe essere benefico per il ripristino della flora microbica intestinale eubiontica, sfavorendo quella patogena.

Additional Info

  • Authors: 1 Peletto S., 1 Cerutti F., 2 Ferriani R., 1 Maurella C., 3 Bruno B., 3 Borrelli A., 2 Ruggiero P., 2 Bottero E.
  • Authors note: 1 Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, Torino. | 2 Gruppo Endovet Italia. | 3 Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Scienze Veterinarie, Torino.
  • Year: 2021
  • Reference: Veterinaria Year 35, n. 4, August 2021
  • Pages: 205 - 212
Read 54 times