Il colpo di calore nel cane: segni clinici, trattamento,prognosi e prevenzione

Il colpo di calore Å un'emergenza acuta e potenzialmente letale dalla fisiopatologia complessa, le cui caratteristiche cliniche fondamentali sono rappresentate da acidosi metabolica, insufficienza renale oligurica, anomalie della coagulazione e disturbi neurologici. L'esame clinico Å caratterizzato dal riscontro di eccessiva polipnea, iperemia, ipersalivazione, tachicardia e vari segni neurologici. Le alterazioni dei parametri di laboratorio comunemente associati al colpo di calore sono l'emoconcentrazione, l'aumento degli enzimi epatici, le modificazioni degli elettroliti, il prolungamento dei tempi di coagulazione, l'iperazotemia e l'ipoglicemia. Per il trattamento del colpo di calore e la prevenzione delle ulteriori sequele secondarie sono essenziali il rapido raffreddamento delle strutture interne dell'organismo ed il sostegno degli organi vitali. La prognosi si aggrava se si sviluppano gravi segni neurologici che persistono per tutta la durata del trattamento. I proprietari degli animali colpiti da colpo di calore possono diminuire la mortalitê refrigerando il paziente prima di trasportarlo dal veterinario. La prevenzione del colpo di calore si ottiene principalmente informando i proprietari dei corretti tempi di acclimatamento, facendo svolgere le attivitê fisiche durante i periodi pi¥ freschi della giornata ed assicurando un'adeguata disponibilitê di ombra ed acqua fresca ai cani confinati all'aperto.

Additional Info

  • Authors: Flournoy W.S., Macintire D.K., Wohl J.S.
  • Authors note: Auburn University
  • Year: 2004
  • Reference: Supplemento (Giugno 2004) a Veterinaria, Anno 18, n. 2, Aprile 2004
  • Pages: 17 - 23
Download attachments:
  • pdf PDF (7279 Downloads)
Read 1377 times

Advanced Search