Trattamento della lussazione congenita della spalla associata a sindrome del cucciolo nuotatore in un setter inglese di due mesi

Gli autori descrivono un caso di sindrome del cucciolo nuotatore associata a lussazione congenita della spalla in un setter inglese femmina di 2 mesi. Sia la sindrome del cucciolo nuotatore che la lussazione congenita sono patologie di accrescimento abbastanza rare. In questo particolare caso clinico si ha la presenza di entrambe le patologie nello stesso soggetto. Il paziente è stato inizialmente sottoposto all’applicazione di un bendaggio e successivamente trattato chirurgicamente, con un fissatore esterno temporaneo e un chiodo trans-articolare. La diagnosi precoce e l’intervento tempestivo hanno permesso la risoluzione completa del caso in meno di 3 mesi.

Additional Info

  • Authors: 1 Marra C., 2 Cappellari F., 2 Panichi E.
  • Authors note: 1 Clinica Veterinaria Diaz, Portici (Na) | 2 CTOvet Arenzano, Arenzano (Ge) Caso clinico dell’Istituto Veterinario di Novara, Granozzo con Monticello (NO)
  • Year: 2018
  • Reference: Veterinaria Year 32, n. 2, April 2018
  • Pages: 119 - 124
Download attachments:
  • pdf PDF (2487 Downloads)
Read 1961 times

Advanced Search